Consultazione sulle Riforme costituzionali: al via la fase di discussione pubblica

Prende avvio dal mese di Settembre 2013 la terza fase della consultazione pubblica sulle Riforme Costituzionali promossa dal Ministero per le Riforme Costituzionali con l'obiettivo di aprire alla partecipazione dei cittadini il processo in atto di RIforma del Titolo I, II, III e V della Costituzione.

Sulla base dei dati resi disponibili dal Ministero, dall'8 luglio, data di avvio della Consultazione, i questionari completati sono 50 mila, 1 milione le pagine visualizzate su www.partecipa.gov.it il portale web che ospita i due Questionari online (breve e di approfondimento) disponibili per la compilazione sino all'8 ottobre.
La fase di “Discussione Pubblica” che entra ora nel vivo delle iniziative, prevede momenti di discussione online e incontri fisici distribuiti sul territorio nazionale, realizzati con il concorso dei partner istituzionali (PA centrale e locale, Agenzie, Scuole e Università, Associazioni...) che in alcuni casi saranno direttamente collegati, per  rafforzare, nel dibattito pubblico, il legame tra cittadini e momenti istituzionali.
A supporto del dibattito pubblico, dal 3 settembre, con  la messa in onda dello spot TV "Dai voce al tuo pensiero" realizzato in collaborazione con il Dipartimento per l'Editoria per promuovere la partecipazione alla consultazione presso il grande pubblico, ha preso avvio una campagna di comunicazione sui media.