AAA Cercasi esperienze di partecipazione e di cittadinanza attiva

E’ aperta la candidatura di casi ed esperienze sui temi della partecipazione (processi decisionali inclusivi) e della cittadinanza attiva (sussidiarietà orizzontale).

E’ aperta la candidatura di casi ed esperienze sui temi della partecipazione (processi decisionali inclusivi) e della cittadinanza attiva (sussidiarietà orizzontale). Si stanno cercando:- casi di decisioni prese insieme a gruppi di cittadini (dalla riqualificazione della piazza, al bilancio partecipato);- esperienze di democrazia elettronica o di uso delle tecnologie per favorire la partecipazione (dai forum alle elezioni);- modalità di gestione dei servizi realizzate insieme ad associazioni o cittadini;- altre iniziative che abbiano portato (o vogliano portare) a ridefinire comportamenti e decisioni nella logica del “bene comune” e/o abbiano consentito all’amministrazione di razionalizzare le proprie risorse. Stiamo raccogliendo esperienze che vogliono essere utili per “il buon governo” dei cittadini e del territorio, sia quando le amministrazioni sono le promotrici sia quando, invece, sono coinvolte da terzi. Tutte le amministrazioni e anche coloro che con le amministrazioni si sono rapportati (associazioni, gruppi di cittadini o un altri soggetti) sono invitati a partecipare, candidando progetti o esperienze significative su questi temi (non necessariamente buone pratiche ma casi da cui si possa imparare). Tra i casi presentati, quelli selezionati saranno discussi nel corso di tre giornate di studio e di confronto dal titolo Governare con i cittadini, democrazia locale, partecipazione e neo-civismo, che si svolgeranno il 14, 15 e 16 ottobre prossimo a Reggio Emilia, nell’ambito della Settimana Europea della Democrazia locale. Inoltre il Comune di Reggio Emilia organizzerà per i referenti delle esperienze selezionate dal Comitato Tecnico Scientifico, tre giornate di formazione nel corso del 2009. Tutti coloro che presenteranno un’esperienza saranno invitati a partecipare all’evento e a portare il loro contributo alla discussione. Nel corso delle tre giornate, attraverso le esperienze, amministrazioni, associazioni, portatori di interesse, esperti rifletteranno insieme su problemi e soluzioni. Per candidare progetti ed esperienze inviare questa Scheda compilata all’indirizzo partecipazione@formez.it entro il 15 settembre